Calcio. Diritti Tv, la svolta: 50% uguale per tutti, 30% per abitanti

 

Come ricorda ‘CorrieredelloSport.it’ a breve arriverà la riforma della Legge che definisce la ripartizione dei diritti tv. Oltre al 50% diviso in parti uguali tra tutti i club. Il 30% del totale (943 milioni) non sarà più diviso su base di bacini d’utenza, ma sul numero di abitanti di ogni città. A rischio i 40 milioni per le retrocesse in Serie B.
Le deputate Bonaccorsi e Sbrollini si sono messe al lavoro. La riforma che stanno confezionando potrebbe a breve stravolgere il modo in cui vengono ripartiti gli introiti da diritti-tv, al momento la voce più corposa nei bilanci delle società di calcio italiane. Le due firmatarie del nuovo testo che va a cambiare i primi due titoli della legge Melandri che vedrà la luce in…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/FotoSportNotizie/~3/Vjh-zWP34LM/calcio-diritti-tv-la-svolta-50-uguale.html



Altri post interessanti:

Aliexpress INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *