Che fine ha fatto Mario Frick?

 

Esistono luoghi in cui il giuoco del calcio è una religione e uno stile di vita, dove è considerato sport nazionale e causa di livori, scontri ma anche di motivo di gioia e aggregazione, dove un ragazzino che si avvicina a questo mondo spinto dalla passione per un pallone di cuoio ha tutto, dalla mentalità alle strutture, dalla preparazione e professionalità degli allenatori ad un ambiente stimolante intorno a sé.

È il caso dei sudamericani che tirano due calci al pallone tra la povertà e un sogno di riscatto sociale e della creme del calcio europeo, dove si spera di fondare per trascorrere una vita da nababbi.

Se però nasci in uno sputo di terra tra Austria e Svizzera, con una…
Leggi l’intero articolo su: http://www.calcioedintorni.it/2016/12/19/che-fine-ha-fatto-mario-frick/

Autumn Image Banner 728 x 90

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *