Calcio. Euro 2016. Germania – Italia 7-6 dcr. Delusione azzurra

 

Reti di Özil(G) al 20’ e Bonucci(I) su rigore al 33’ s.t. Tanti errori dal dischetto, alla fine sono i teutonici a spuntarla.
Conte: “Mi dispiace per i ragazzi. Non è un addio è un arrivederci”. Una gara che l’Italia era riuscita a indirizzare sui binari a lei più congeniali. Con i tedeschi costretti a giocare in orizzontale. Tecnica e palleggio di alto profilo per la squadra di Löw, ma gli azzurri sono corti e compatti. Concedono poco e quando ripartono sono temibili. Al 90’ però la squadra di Conte ha speso tanto e si contano numerose le defezioni.
I tedeschi partono bene e oltre al palleggio propongono ritmi sul recupero palla nella trequarti avversaria davvero importanti. Tecnica e fisico insieme per un mix…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/FotoSportNotizie/~3/RTVSw9cw_JE/calcio-euro-2016-germania-italia-7-6.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *