È morto Sergey Litvinov, leggenda del lancio del martello

 

Una triste notizia colpisce l’ atletica mondiale. Il russo Sergey Litvinov, ex campione mondiale e campione olimpico nel lancio del martello, è morto lunedì (19) a Sochi. Aveva 60 anni.

Litvinov, la cui rivalità con Yuriy Sedykh durante gli anni dell’Unione Sovietica negli anni ’80 ha aiutato a scrivere la storia della specialità, ha conquistato due titoli mondiali nelle prime due edizioni dei Campionati del Mondo IAAF nel 1983 e nel 1987, prima di conquistare l’oro olimpico a Seul l’anno successivo. Il suo lancio vincente di 84.80 m nel 1988 è ancora il record olimpico, il secondo più antico del programma maschile.

Litvinov ha stabilito tre record mondiali durante la sua carriera, il primo quando aveva solo 22 anni, 81,66 a…
Leggi l’intero articolo su: http://atleticanotizie.myblog.it/2018/02/20/e-morto-sergey-litvinov-leggenda-del-lancio-del-matello/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *