Elezioni FIGC: è fallimento. La palla passa a Malagò

 

Con la mancata elezione del nuovo presidente federale il nostro calcio ha toccato il fondo.
Perché se l’esclusione dal Mondiale ha dato agli italiani un dispiacere incommensurabile, il lato positivo era che almeno avremmo avuto la possibilità, toccando il fondo, per ripartire di slancio.
Invece nulla di fatto, troppi interessi, troppi accordi da chiudere e poltrone da mantenere.
Ora non resta che sperare nel CONI e in Malagò.

da gazzetta.it

E ora sia convocato d’urgenza il commissario Maigret. O Montalbano se preferite. Anzi, scenda direttamente in campo l’ispettore Jacques Clouseau perché solo il sublime Peter Sellers nei panni della Pantera Rosa potrebbe far luce sul mistero buffo del calcio italiano che, nel giorno delle elezioni, decide…
Leggi l’intero articolo su: https://www.calciomolotov.it/calcio/elezioni-figc-fallimento-palla-passa-malago/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *