Emma Quaglia è nona alla Maratona di Parigi

 

La Schneider Electric Marathon, 57mila runner al via da 145 nazioni, incorona due corridori degli altopiani. Fra gli uomini trionfa il 24enne Cyprian Kotut,  sulle strade della capitale francese capace di limare il primato personale fino a 2h07:11. Kotut, che è il fratello minore di Martin Lel (tre volte vincitore a New York), ha avuto la meglio sui connazionali Lavan Korir (2h07:29) e Stephen Chemlany (2h07:37). Tra le donne successo per Visiline Jepkesho in 2h25:53. La keniana supera la coppia etiope formata da Gulume Chala, al traguardo in 2h26:14, e Dinknesh Tefera, 2h28:12.     

L’azzurra Emma Quaglia è nona, e…
Leggi l’intero articolo su: http://atleticanotizie.myblog.it/2016/04/04/emma-quaglia-nona-alla-maratona-parigi/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *