Fiorentina – Roma 1-4: cotti e mangiati

 

Di solito una buona bistecca alla fiorentina, va cotta 8/9 minuti per lato e 3/4 in verticale, per un totale di massimo 13 minuti. La Roma invece decide di tenerla ancora un poco sulla graticola e sferra il primo morso al minuto 18: Pellegrini lancia splendidamente Zaniolo che mette al centro per Dzeko che batte Dragowski. L’appetito vien mangiando e la Roma non si fa certo attendere. Zaniolo taglia in due la difesa e viene atterrato al limite dell’area: la posizione è perfetta per il sinistro di Kolarov che firma il doppio vantaggio.
I toscani però reagiscono e trovano uno spiraglio con Badelj al 34′ che…
Leggi l’intero articolo su: https://asromavincipernoi.com/fiorentina-roma-1-4-cotti-e-mangiati/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=fiorentina-roma-1-4-cotti-e-mangiati

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *