Fiorentina – Roma 7-1: troppo brutti per essere veri

 

FIORENTINA – ROMA | Ogni commento è praticamente superfluo. Ogni parola è buttata al vento. Resta molto difficile commentare un 7-1. La gara si mette subito male e dopo 9′ Chiesa sigla il gol del vantaggio. Passano altri 9 minuti e Chiesa mette a segno la doppietta. La Roma è svagata, in difesa è alquanto imbarazzante, ma Kolarov trova anche il gol che riapre il match. Dura poco la gioia visto che Muriel mette a segno il 3-1.

Ci si aspetta una gara diversa nella ripresa: dentro DzekoPellegrini per gli evanescenti PastoreNzonzi. Qualche occasione creata dai giallorossi ma niente di così…
Leggi l’intero articolo su: https://www.asromavincipernoi.com/site/fiorentina-roma-7-1-troppo-brutti-per-essere-veri/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *