Insigne e La Febbre del Sabato Sera

 

Insigne e La Febbre del Sabato Sera

Insigne e La Febbre del Sabato Sera: Il riferimento non è a fatto al caso. Ieri alcuni uomini dell’ armata di Sarri erano influenzati e tra questi figurava il Magnifico. Per chi si aspettava nuovamente una prestazione al di sotto delle sue capacità, Lorenzo ha smetito tutti, infatti nonostante la sua non forma eccellente per i postumi della febbre, riesce ad imporsi per tutti i circa 80 minuti giocati, realizzando le palle goal più pericolose del match, prendendo una traversa e segnando una doppietta che fa ben sperare. Serviva morale allo scugnizzo Napoletano e per un attaccante non c’ è migliore medicina che i goal stessi. Insieme a lui brillano l’ ormai invalicabile Koulibaly e il giovanissimo Diawara che prende in mano il…
Leggi l’intero articolo su: http://www.socnapoli.it/insigne-e-la-febbre-del-sabato-sera/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *