Sospesa l’asta per i diritti tv. Mediapro contro Sky. Figc contro Coni

 

Ancora guerra dei diritti tv del calcio. Sospesa l’asta dei diritti tv per l’anno prossimo.Il gruppo ibero-cinese Mediapro può dettare le regole.
Il Tribunale di Milano ha disposto la sospensione delle operazione per l’assegnazione dei diritti tv. MediaPro, il gruppo spagnolo-cinese – secondo quanto riporta ‘Repubblica.it‘ – starebbe assumendo una posizione dominante. E potrebbe a breve mettere Sky in seconda linea. E sostanzialmente cambiare in qualche modo le regole del gioco. Al momento, i timori sono numerosi. Si parla di prima giornata di campionato solo in radio. Ma la realtà è che le parti, e i vari Presidenti dei club stanno cercando il difficile accordo. Senza peraltro raggiungere un dialogo efficace. Infatti se è vero…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/FotoSportNotizie/~3/iVT4Nv_NyNs/sospesa-lasta-per-i-diritti-tv-mediapro.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *