Sport. Boxe. Rissa assurda al Pala Vespucci di Roma

 

‘Il Predatore’ Ricci sconfitto per KOT alla decima ripresa. E scatta la mega-rissa con sedie, tavoli lanciati in aria, sangue e alcuni feriti. E che rinnova il precedente di Ostia.
Come riporta ‘Il Corriere dello Sport’ al Pala Vespucci di Roma un’altra serata di boxe s’è conclusa a ‘tarallucci e vino’. E gli attoniti presenti si sono visti volare a pochi metri di distanza tavoli e sedie e qualche ferito. Tutto è successo dopo il match per il titolo europeo vacante dei mediomassimi.
Il Predatore’ era stato appena fermato perché sebbene ancora in piedi era in evidente stato di KO tecnico. Una decisione quella presa dall’arbitro Bianco a detta del giornalista Mario Viggiani
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/FotoSportNotizie/~3/cFmv_I9LWwY/sport-boxe-rissa-assurda-al-pala.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *